Pineal® Notte Retard - compresse | Laborest

Il sonno è definito come uno stato di riposo contrapposto alla veglia. Il sonno fisiologico è caratterizzato da fasi REM e NON-REM. All’interno delle fasi REM, si ha la fase più profonda del riposo e si va incontro alla fase onirica. I disturbi del sonno sono molto frequenti nella popolazione, se persistenti influenzano negativamente le attività quotidiane, alterando il benessere psico-fisico. Stress e ansia sono comuni fattori che possono accompagnare questi disturbi causando anche un peggioramento della qualità del riposo.

Dettagli prodotto

Forma farmaceutica

24 Compresse  Senza glutine  Senza lattosio

Ingredienti

Integratore di Melatonina, Griffonia, Luppolo, Valeriana e Piperina.

La Griffonia è una pianta i cui semi sono caratterizzati dall’elevata concentrazione di un particolare aminoacido noto con il nome di Triptofano, che rappresenta il substrato fondamentale per la produzione di vari composti a livello del nostro organismo. Il Triptofano maniera endogena ed è l’unico precursore di serotonina e melatonina.

La serotonina è un neurotrasmettitore dotato di molteplici attività tra cui quella di regolare la sfera umorale in positivo, mentre la Melatonina è un ormone fondamentale durante il sonno fisiologico, contribuisce a ridurre il tempo di addormentamento* ed è utile anche in caso di lunghi viaggi per alleviare gli effetti del jet-lag**.

All’interno della formulazione di Pineal® Notte Retard la Griffonia è utile per mantenere il normale tono dell’umore favorendo il benessere mentale e, insieme a Valeriana e Luppolo, favorisce l’addormentamento e il sonno.

La Valeriana è una pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Valerianacee, da cui sono ottenibili molecole quali esteri degli acidi valerenici, alcuni flavonoidi e composti diterpenici noti come iridoidi.

La Piperina contribuisce all’azione sinergica delle altre molecole, rendendo la formulazione più completa.

* L’effetto benefico si ottiene con l’assunzione, poco prima di coricarsi, di 1 mg di Melatonina.

** L’effetto benefico si ottiene con l’assunzione, poco prima di coricarsi, di un minimo di 0,5 mg di Melatonina il primo giorno di viaggio e per alcuni giorni dopo l’arrivo a destinazione.

Si consiglia di assumere 1 compressa di PINEAL® NOTTE RETARD alla sera, poco prima di coricarsi.
La durata e la frequenza di assunzione di PINEAL® NOTTE RETARD per la problematica dei risvegli notturni va effettuata in base alle soggettive necessità ed in relazione al bisogno.
PINEAL® NOTTE RETARD può essere assunto anche da soggetti con intolleranza o sensibilità al glutine e al lattosio.

Non sono noti fenomeni di asuefazione associati all’uso del prodotto.

La linea Pineal® Notte comprende: Pineal® Notte gocce, con Melatonina e Valeriana, Pineal® Notte Fast, in gocce sublinguali, indicato per facilitare l’addormentamento, Pineal® Notte D, a base di Melatosoma®, melatonina in liposomi, e Vitamina D3 in liposoma, e la pratica formulazione di Pineal® Notte Spray.

Tabella nutrizionale

Apporti medi di componenti caratterizzanti
Componenti Per compressa
Valeriana e.s. 500 mg
Luppolo e.s. 170 mg
Pepe nero e.s.
di cui piperina
5.3 mg
5.04 mg
Griffonia e.s.
apporto in 5-idrossi-L-triptofano
25 mg
24.5 mg
Melatonina 1 mg